Rimborsi e agevolazioni

SANIFICOM® ti accompagna in ogni procedura di richiesta e gestione di rimborsi e agevolazioni riguardo alle spese sostenute per l’acquisto dei dispositivi per la sicurezza delle persone e degli ambienti di lavoro

Rimborsi a fondo perduto:

Cosa sono?

Impresa SIcura è il bando di Invitalia rivolto alle aziende che vogliono chiedere un rimborso per le spese sostenute per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale (DPI), finalizzati al contenimento e al contrasto dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Cosa finanziano?

Ogni impresa può fare richiesta di rimborso delle spese sostenute, tra il 17 marzo 2020 e la data di invio della domanda, per l'acquisto di strumenti di protezione individuale. Ecco precisamente cosa finanzia il bando di Invitalia:

  • mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3;
  • guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
  • dispositivi per protezione oculare;
  • indumenti di protezione quali tute e/o camici;
  • calzari e/o sovrascarpe;
  • cuffie e/o copricapi;
  • dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
  • detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici

Chi può partecipare?

Impresa SIcura si rivolge a tutte le imprese, indipendentemente dalla dimensione, dalla forma giuridica e dal settore economico in cui operano che, alla data di presentazione della domanda di rimborso, siano:

  • regolarmente costituite e iscritte come “attive” nel Registro delle imprese
  • con sede principale o secondaria sul territorio nazionale
  • nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non in liquidazione volontaria e non sottoposte a procedure concorsuali con finalità liquidatoria.

Come funziona?

Impresa SIcura si svolge in 3 fasi:

  • Prenotazione del rimborso: le imprese interessate possono inviare la prenotazione del rimborso dall’11 al 18 maggio 2020, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00, attraverso uno sportello informatico dedicato.
  • Pubblicazione dell’elenco delle prenotazioni: Invitalia pubblicherà l’elenco di tutte le imprese che hanno inoltrato la prenotazione, in ordine cronologico. Nell’elenco saranno comunicate sia le prenotazioni ammesse a presentare domanda di rimborso e le prenotazioni risultate non ammissibili.
  • Presentazione della domanda di rimborso: le imprese ammesse, potranno compilare la domanda di rimborso dalle ore 10.00 del 26 maggio 2020 alle ore 17.00 dell’11 giugno 2020 attraverso la procedura informatica che sarà attivata sul sito web dell’Agenzia.

Le attività per l’erogazione dei rimborsi saranno avviate subito dopo la conclusione della fase di compilazione. Si procederà con i versamenti entro il mese di giugno 2020.

credito_imposta

Credito d'imposta del 50%*

Per venire incontro ai costi che le singole aziende dovranno sostenere per ottemperare agli obblighi di sanificazione degli ambienti di lavoro, il Governo ha istituito un bonus per tutte le imprese di tutti i settori, riconosciuto nella forma di credito d'imposta in misura pari al 50% delle spese sostenute e documentate nell'anno 2020, fino ad un importo massimo di 20.000 euro, per ciascun beneficiario.

Tutte le spese devono essere pagate tramite l'utilizzo di mezzi tracciabili. Le risorse stanziate ammontano a 50 milioni di euro per tutto il 2020.

Successivamente, con il Decreto Liquidità, il Governo ha esteso le spese ammissibili, aggiungendo alle spese di sanificazione anche quelle sostenute per:

  • l'acquisto di dispositivi di protezione individuale (come, per esempio, mascherine chirurgiche Ffp2 e Ffp3, guanti, visiere di protezione e occhiali protettivi, tute di protezione e calzari, ecc...);
  • l'acquisto e l'installazione di altri dispositivi di sicurezza, utili a proteggere i lavoratori dall'esposizione ad agenti biologici o a garantire la distanza di sicurezza interpersonale (come, per esempio, barriere e pannelli protettivi, ed altre tipologie di soluzioni simili);
  • l'acquisto di detergenti mani, disinfettanti e altri prodotti utili per le pratiche di igienizzazione personale sia dello staff che della clientela.

Riparti Sicuro: SANIFICOM® sarà al tuo fianco per supportarti in tutte le pratiche di richiesta e gestione dei rimborsi e dei contributi.

Pannello parafiato con o senza passafoglio

Personalizzabile con il logo aziendale, il pannello parafiato costituisce una barriera protettiva per il personale che lavora a contatto diretto con i clienti perché consente di limitare le possibilità di contagio.

foto_Parafiato

Contattaci Subito

Per ricevere informazioni sui prodotti SANIFICOM® da utilizzare per la tua attività e per avere un supporto sui dispositivi di cui hai bisogno per mettere in sicurezza la tua azienda non esitare a contattarci

Compila il form per ricevere maggiori informazioni

*campo obbligatorio - Cliccando su "Richiedi Informazioni" dichiari di aver preso visione della nostra Privacy Policy